In primo piano Altre news

Altre news

7/06/2019

AL VIA UN CORSO PER 15 ASSISTENTI FAMILIARI

L’iniziativa è promossa da Cisl Vicenza e Umana nell’ambito del progetto “GenerAzioni”.
Parallelamente per la tutela delle famiglie è attivo lo sportello Colf&Badanti

Vicenza, 6 giugno 2019 - Prosegue l’impegno di Cisl Vicenza con il progetto GenerAzioni, per la formazione professionale, la tutela e la legalità dei rapporti di lavoro di assistenza familiare. Prenderà il via il 12 giugno infatti un nuovo corso - organizzato in stretta collaborazione con Umana - per addetti all’assistenza in casa. Il percorso, che prevede 15 posti, avrà una durata di 64 ore e si svolgerà presso la sede di Cisl Vicenza, in via Carducci. Molte le tematiche affrontate: le principali patologie dell’anziano, l’igiene della persona, i princìpi di una corretta alimentazione e la mobilizzazione dei pazienti a letto, ma anche come mantenere salubri e sicuri gli ambienti di vita, la rete dei servizi socio-sanitari del territorio, il ruolo e i compiti dell’assistente familiare e i rapporti con la famiglia. A garantire la qualità della formazione sarà la presenza, come docenti, degli operatori sanitari messi a disposizione dall’ULSS 8 Berica e degli operatori socio-sanitari delle case di riposo del territorio.

L’iniziativa per altro si affianca ad un altro corso con finalità e contenuti analoghi - organizzato da Fisascat Cisl Vicenza tramite i fondi della categoria destinati alla formazione - che si concluderà nella prima settimana di luglio. Entrambe le iniziative rientrano inoltre in un programma più ampio di Cisl Vicenza per la valorizzazione e tutela delle assistenti familiari, ma anche delle famiglie che necessitano di un aiuto in casa: «Da una parte formiamo le operatrici - spiega Raffaele Consiglio, segretario generale provinciale di Cisl Vicenza - affinché possano svolgere in modo più professionale il proprio lavoro, dall’altra con il nostro sportello Colf&Badanti  mettiamo al riparo le famiglie da possibili contestazioni o sanzioni consentendo di gestire questi rapporti di lavoro in modo trasparente e legale, con costi calmierati».