In primo piano Altre news Appuntamenti in agenda

Altre news

30/03/2017

E' TEMPO DI 730

Avete bisogno di assistenza nella compilazione della dichiarazione dei redditi? Non sapete quale modello tra 730 ed Unico sia più corretto per la vostra situazione fiscale? Siete andati in pensione e dovete presentare il modello RED oppure avete bisogno di qualche chiarimento in merito alle dichiarazioni ICRIC o ICLAV? Il CAF CISL VENETO offre la possibilità ai propri utenti (lavoratori e pensionati) di usufruire di un servizio di assistenza e consulenza personalizzata nel campo fiscale.

  • Modello 730: per i lavoratori dipendenti, i pensionati o i soggetti con un reddito da collaborazione coordinata e continuativa, il modello 730 rappresenta un modo semplice di presentare la dichiarazione dei redditi. Il contribuente può compilare il modello indicando soltanto i redditi, gli oneri, gli eventuali crediti d’imposta, acconti o eccedenze, il calcolo delle imposte sarà effettuato dal CAF. I dati saranno trasmessi direttamente dal CAF e nel caso di credito d'imposta (rimborso delle tasse pagate in più) verrà liquidato insieme allo stipendio a partire dal mese di luglio dell’anno della presentazione della denuncia.
  • Modello UNICO: è il modello ordinario di dichiarazione dei redditi unificato tramite il quale è possibile effettuare più dichiarazioni fiscali.
  • Modello RED: molte prestazioni pensionistiche (integrazione al trattamento minimo, importo delle pensioni di invalidità e di reversibilità) ed assistenziali (assegno e maggiorazioni sociali, assegni familiari, ecc…) sono erogate sulla base di requisiti che prevedono il rispetto di determinati limiti reddituali. Gli Istituti previdenziali, per garantire la correttezza delle prestazioni erogate, effettuano la verifica annuale di tali dati, attraverso una apposita procedura (RED) che, attraverso l'indicazione dei redditi posseduti, serve a determinare il diritto del pensionato ad usufruire di tali prestazioni e l’importo delle stesse.
  • Trasmissioni telematiche tipo 8 e 5 per mille: il CAF CISL consente l'invio telematico di tutte le tipologie delle dichiarazioni fiscali, tra cui la scelta dell'8 e 5 per mille, con l'unico obbligo che le dichiarazioni siano predisposte direttamente dal contribuente.
  • Dichiarazioni per prestazioni assistenziali Inps ICRIC ICLAV: le persone che ricevono l'indennità di accompagnamento o di frequenza, l'assegno mensile per l’invalidità oppure l’assegno per la pensione sociale, all’inizio di ogni anno devono compilare questi modelli ed indicare eventuali ricoveri a titolo gratuito o cambi di residenza. Il Caf Cisl offre un servizio gratuito di assistenza alla compilazione dei modelli e di invio telematico all’INPS.
  • Gestione del contenzioso (Cartelle esattoriali): nel caso di ricevimento di cartelle di pagamento che contestano il mancato pagamento parziale o totale di imposte o tasse, anche riferite a tributi locali, o avvisi di accertamento, è opportuno rivolgersi presso gli uffici del Caf Cisl per effettuare un primo controllo sull'esattezza della contestazione. Nel caso in cui tali somme risultassero non dovute, i nostri uffici sono in grado di assistere il contribuente nella predisposizione e presentazione delle istanze che si rendessero necessarie. È possibile ottenere, inoltre, la stessa assistenza e consulenza anche nel caso di richieste di rimborso per imposte pagate in eccesso e non dovute.
  • Imposte locali: negli ultimi anni le imposte sugli immobili comunali sono variate ogni anno (IUC, IMU, TASI) i nostri uffici sono in grado di assistere il contribuente nel conteggio del tributo in maniera precisa e puntuale.

PIEGHEVOLE-730 2

2017_ELENCO_DOCUMENTI_730_MODELLO_REDDITI

2017_PRINCIPALINOVITA_730 2